Domande su WinRAR (crittografia, commenti, .7z)

Supporto a WinRAR

Moderatore: Andrea

Rispondi
aerre
Messaggi: 20
Iscritto il: 03 mar 2006, 18:49

Domande su WinRAR (crittografia, commenti, .7z)

Messaggio da aerre » 03 mar 2006, 19:35

Sono nuovo del forum perciò saluto tutti i vecchi utenti e gli amministratori. :D

Anzitutto ci tengo a dire che sono un felicissimo acquirente di WinRAR, assolutamente non pentito dell'acquisto fatto... anzi, direi proprio PIENAMENTE SODDISFATTO!!! :!:
:lol:

Scrivo per fare un paio di domande "generiche" su WinRAR.

1) CRITTOGRAFIA
WinRAR implementa la cifratura a 128-bit AES e riesce a gestire (lettura, modifica ed estrazione) anche gli archivi creati con WinZip con il poco sicuro metodo 2.0.
• Vorrei sapere se per il futuro è previsto il supporto anche della cifratura allo standard AES a 256-bit sia per il formato ".zip" sia per il formato ".rar" (creati e cifrati con WinRAR).
• Inoltre vorrei sapere se è possibile che nelle prossime versioni WinRAR riesca a gestire gli archivi in formato ".zip" creati con WinZip e da esso cifrati con i metodi 128-bit o 256-bit AES.

2) CIFRATURA ARCHIVI con WinRAR
Per cifrare un archivio con WinRAR prima della sua creazione è sufficiente inserire la parola chiave facendo ricorso al pannello "Nome archivio e parametri\Avanzati\Parola chiave".
• Quando l'archivio.rar è già stato creato, e si vogliono cifrare i file in esso contenuti senza aggiungerne altri e senza modificare quelli già presenti, come si fa a cifrare l'archivio? Esiste un "trucco" per proteggere con una psw il contenuto dell'archivio.rar.
Solitamente io ricorro alla funzione di conversione dell'archivio (Utilità\Converti archivi -- Alt+N): lascio impostato il formato.rar ed aggiungo la parola chiave.
• Esiste un metodo più rapido di quello che uso io?

3) SUPPORTO FORMATO 7-Zip ".7z"
WinRAR riesce a gestire parzialmente il formato ".7z".
• Nelle future versioni è prevista l'implementazione del formato 7-Zip anche per l'archiviazione? Insomma, WinRAR in futuro potrà creare archivi .7z, oltre ad archivi .zip e .rar?
• Ho letto su SnapFiles (commento di un utente soddisfatto di WinRAR) che le prossime versioni di WinRAR prevedono la possibilità di creare archivi in formato .7z: è una bufala o è vero?

4) COMMENTI agli archivi in WinRAR
• È possibile cambiare il font (il carattere) con cui sono visualizzati i commenti negli archivi WinRAR? Mi riferisco sia al commento visualizzato nella finestra delle informazioni dell'archivio, sia al commento visualizzato direttamente alla destra dell'archivio.

5) WINRAR, PIANI FUTURI DEL SW
• P.S. ho cercato sui vari siti di WinRAR -- winrar.it, rarlab.com e win-rar.com -- una sezione che esplichi i piani futuri del programma, ma non sono riuscito a trovarla. Esiste una tale sezione?

È TUTTO... lo so ho scritto tanto e me ne scuso.
Se qualche buon anima avrà la pazienza di leggere tutto e di rispondermi gliene sarò veramente grato :D

GRAZIE per l'ospitalità e per l'ottimo programma.

Andrea
Site Admin
Messaggi: 371
Iscritto il: 14 mag 2002, 18:52
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Domande su WinRAR (crittografia, commenti, .7z)

Messaggio da Andrea » 06 mar 2006, 19:15

aerre ha scritto:• Vorrei sapere se per il futuro è previsto il supporto anche della cifratura allo standard AES a 256-bit sia per il formato ".zip"
Al momento no per il fatto che la cifratura AES a 256 di WinZIP non è standard ed infatti inizialmente NON era compatibile con quella di PkWare (gli eredi del creatore del formato ZIP). Penso in futuro si.
aerre ha scritto:sia per il formato ".rar"
RAR è stato il primo programma di compressione a supportare la cifratura AES e allora, parlo di vari anni fa, già 128 bit erano tanti ed utilizzare le chiavi a 256 bit sui PC di allora comportava dei rallentamenti non da poco.
Occorrerà aspettare la nuova versione in quanto giustamente l'autore di RAR non vuole creare confusione aggiungendo ad ogni versione nuove piccole modifiche al formato che rendono i nuovi archivi incompatibili per le versioni precedenti, come fa invece WinZip.
Devi capire che WinRAR è usato sia dagli smanettoni sia da molti utenti e ditte ed un aggiornamento frequente può creare non pochi problemi.
aerre ha scritto:• Quando l'archivio.rar è già stato creato, e si vogliono cifrare i file in esso contenuti senza aggiungerne altri e senza modificare quelli già presenti, come si fa a cifrare l'archivio? Esiste un "trucco" per proteggere con una psw il contenuto dell'archivio.rar.
Solitamente io ricorro alla funzione di conversione dell'archivio
E' la soluzione migliore e anche la più veloce. Pur aggiungendo un nuovo comando dovrebbe comunque eseguire le stesse funzionalità.
Ovviamente puoi sempre aggiungere ad un archivio non crittografato nuovi file crittografati.
aerre ha scritto:WinRAR in futuro potrà creare archivi .7z, oltre ad archivi .zip e .rar?
Non credo, almento fino a che Eugene rilasci una nuova versione di RAR con un fattore di compressione migliore. :-)
aerre ha scritto:• È possibile cambiare il font (il carattere) con cui sono visualizzati i commenti negli archivi WinRAR?
Mi pare che una volta si usavano i codici di controllo ASCII che permettevano di definire commenti colorati, sempre in modalità carattere.
aerre ha scritto:una sezione che esplichi i piani futuri del programma, ma non sono riuscito a trovarla. Esiste una tale sezione?
No, so che ascolta abbastanza le richieste degli utenti ed ha sicuramene una ToDo-list che però è ultra-segreta :-)
Cordialmente,

Andrea
Supporto WinRAR.it

aerre
Messaggi: 20
Iscritto il: 03 mar 2006, 18:49

Messaggio da aerre » 06 mar 2006, 20:01

GRAZIE MILLE per la rapida risposta, concisa e precisa! :D
... un ulteriore motivo (tra i mille altri) per consigliare agli amici l'insuperabile WinRAR :lol:

GRAZIE ancora.

Rispondi